PADIGLIONE EGITTO

Il Padiglione egiziano si trova nella zona di Bio-mediterranea. Il concetto di questo Cluster si basa sulla cucina mediterranea e lo stile di vita associato a questa zona , concentrandosi su partecipazione e integrazione. L'atmosfera in questo Cluster mira a ricreare colori, sapori e aromi tipici delle culture del Mediterraneo sotto il messaggio di "Salute, Bellezza e Armonia ..."

Il tema centrale di questo Cluster è la narrazione visiva dei cibi mediterranei e degli stili associati nella presentazione dei piatti. Le tre sotto-categorie di questa storia sono le immagini, la letteratura e la storia cinematografica del Mediterraneo.

L’unicità della posizione geografica , il clima, le risorse naturali del paese e soprattutto la sua gente sono state le ispirazioni per il concetto del padiglione dell'Egitto al World Expo 2015. Queste condizioni hanno formato la sfera culinaria sia Egiziana che mondiale, e rimarranno tra i fattori determinanti per l’impegno dell’Egitto nell’esperienza alimentare globale odierna e futura.

La posizione dell'Egitto al crocevia di civiltà antiche e moderne ne ha modellato la sua identità unica; un'identità che abbraccia il mondo, ma che è anche ispirata dal suo dinamicismo, dal suo essere creativa, continuamente reinventandosi nei propri metodi tradizionali.

Attraverso la narrazione visivo-interattiva , i visitatori potranno sperimentare l’illustrazione della storia del cibo in Egitto - con dimensioni creative, sociali e tecnologiche – mediante l’utilizzo di forme diverse e creando virtualmente nuove esperienze culinarie e sociali. Si tratta di un viaggio attraverso i colori, la musica, la poesia, il folklore e l’architettura dell'Egitto, rintracciando le origini del cibo, degli ingredienti, ricette ed anche delle innovazioni tecnologiche e sociali.

L'obiettivo è quello di fornire ai visitatori un'esperienza unica che trasmetta un’immagine dell'Egitto quale paese fiero del suo contributo nella cultura e nell'alimentazione globale , rivelando altresì come la singolare posizione geografica e il ruolo storico dell’Egitto continuino a fornire le basi della sua visione futura come giocatore influente capace di modellare le dinamiche alimentari e culturali a livello mondiale.